Pievepelago: sulla strada del Duca

From EUR 20

Il fascino di tre laghi considerati tra i più belli dell’Appennino Modenese e quello di una strada che valicava l’Appennino Tosco-Emiliano nel suo tratto più elevato.

Additional Information

City
Pievepelago (MO)

From EUR 20

Book Now

Lo splendido specchio d’acqua color smeraldo del Lago Santo, tipico bacino di origine glaciale, non ha bisogno di presentazioni. Incastonato sotto la bastionata rocciosa del M. Giovo (m. 1911) sembra quasi voler contendere spazio alla roccia ed è forse il più frequentato dell’Appennino Modenese.

Lungo il percorso verso la Foce a Giovo due deviazioni irrinunciabili: quella verso il Lago Baccio alla base di una conca glaciale chiusa dalla testata del Monte Rondinaio e quella del Lago Turchino ancor più solitario ed incontaminato degli altri.

Punto di arrivo la Foce a Giovo, da cui transitava la “strada del Duca”: inaugurata ufficialmente nel 1823, questa nuova strada di collegamento tra i Ducati di Modena e Lucca, saliva dalle parte di Fiumalbo al valico a quota m. 1664 per poi scendere a Lucca costeggiando l’Orrido di Botri.

L’itinerario si sviluppa in ambiente “alpestre” e selvaggio sotto le impervie vette dei monti Giovo, Altaretto, La Porticciola e Rondinaio Lombardo.

 

Equipaggiamento

Scarponi alti da trekking con suola scolpita, zaino da 20-30 lt, borraccia acqua 1 litro, giacca antivento e antipioggia, copricapo, occhiali da sole, pranzo al sacco e snacks. Evitare scarpe basse. Portare una torcia per le escursioni in notturna.

Fotografie e riprese video

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. Nel caso un partecipante non desiderasse essere ripreso è pregato di segnalarlo alla partenza alla guida.

Politiche di cancellazione

E’ possibile annullare la prenotazione entro 48 ore dall’orario di partenza contattando info@visitmodena.it, si potrà ricevere un buono da utilizzare per le esperienze di pari importo sul sito Visit Modena. Per cancellazioni oltre questi termini l'importo pagato non potrà essere rimborsato.

In caso di maltempo o allerta rossa, l'escursione verrà rinviata a data da destinarsi. In caso di impedimenti lungo il tragitto, il percorso potrà subire variazioni.

Highlights

Escursione con Guida Ambientale Escursionistica: Le Escursioni del Fagno - Simone
Orario di partenza: ore 10.00
Punto di ritrovo: Parcheggio Lago Santo, in Via Lago Santo a Pievepelago (MO)

Difficoltà: media
Lunghezza: 8,6 km
Durata: 3 h 30 min
Dislivello in salita: 500 m
Dislivello in discesa: 500 m

Sono generalmente ammessi cani tenuti al guinzaglio salvo particolari condizioni, è quindi necessario segnalare l'intenzione di portare il proprio amico a quattro zampe prima di prenotare scrivendo a info@visitmodena.it

Il prezzo comprende:

  • accompagnamento con Guida GAE
  • assicurazione Outdoordaily valida per partecipanti dai 3 ai 90 anni che prenotano entro 72 ore dalla partenza dell'escursione (clicca qui per scaricare il set informativo con ogni dettaglio sulle coperture).