Il Ponte di Olina nel Frignano, 500 anni di storia (MO)

From EUR 18

Eccellenze architettoniche nel Frignano, tra Pievi, Ponti e Rocce vulcaniche

Additional Information

City
Modena

From EUR 18

Book Now

EQUIPAGGIAMENTO:  scarponi da trekking con suola scolpita, zaino da 20-30 lt, borraccia acqua 1 litro, giacca antivento e antipioggia, copricapo, occhiali da sole, pranzo al sacco e snacks.

 

Politiche di annullamento: è possibile annullare la prenotazione all’escursione entro 48h dall’orario di partenza contattando la Guida, in questo caso si riceverà un buono per future escursioni con le Guide 100 Fiori.
Nel caso l’escursione venisse annullata dalla Guida (maltempo, allerte rosse, indisponibilità, mancato numero minimo) o il partecipante fosse impedito per documentati motivi, a scelta la possibilità di ricevere buono oppure rimborso totale della quota.

Highlights

Inedita escursione ad anello in cammino su antiche vie di pellegrini (Romea Germanica) alla scoperta di realtà storico paesaggistiche di notevole interesse.

L’escursione sarà soprattutto natura, tra sentieri e carrabili lontano dal traffico, immersi nella quiete con l’eccezionale Pieve di Renno, maggior esempio del romanico montano in Appennino Modenese e il Ponte di Olina, suggestiva opera ad un’unica arcata di cui ricorre proprio quest’anno 5 secoli dalla costruzione.

Il rientro alla scoperta di un tratto del torrente Scoltenna poco noto, tra boschi fitti e affioramenti di rocce ofiolitiche di origine vulcanica.

 

Domenica 2 ottobre ore 10:30, ritrovo nel parcheggio nei pressi della Pieve di Renno- Renno, Pavullo N.F. (MO) 

CLICCA –> Ritrovo Google Maps <–

Difficoltà : E (salita in brevi tratti ripida)

Condizione fisica: escursionisti in buona salute abituati a camminate in montagna, ragazzi allenati dagli 8 anni in su

Lunghezza: 9 km

Dislivello:  400 metri

Guida: Fabio Cavazzuti 333.5293621

Durata:  5 ore comprese le soste e il pranzo al sacco, rientro previsto entro  le 16