La stregoneria a Modena

Da EUR 10

Sabato 31 ottobre alle 20:30, in collaborazione con Associazione Culturale Arianna APS
La visita guidata toccherà i luoghi chiave della città legati al tema della stregoneria, dal tribunale dell'Inquisizione all'antica chiesa di S. Michele, fino al luogo nel quale la tradizione colloca i sabba modenesi.
 

Informazioni Aggiuntive

Città
Modena

Da EUR 10

Prenota
Analizzeremo storie e vicende di uomini e donne accusati di pratiche stregonesche tra il XIV e il XVI secolo: parleremo in particolare di Benvenuta Benincasa, nota guaritrice, di Anastasia da Cutigliano, conosciuta come la Frappona ed esperta in sortilegi d'amore, e di don Guglielmo Campana, sacerdote e negromante.

In evidenza

Ritrovo ore 20:15, in Piazza Roma a Modena, sotto i portici

Durata prevista un'ora e trenta circa.

Guida: Gisella Luppi, Elena Bergonzini 
Organizzazione: Modenatur in collaborazione con  Associazione Culturale Guide e Accompagnatori ARIANNA (L'associazione non percepisce alcun compenso:

Visita in sicurezza.
Viene richiesto di indossare mascherina e tenere distanza di 1 metro dagli altri partecipanti.
La visita si svolge completamente all'aperto

Prenotazione
La prenotazione è obbligatoria: online su questo sito con pagamento tramite carta di credito (preferibile) o contattando Modenatur al tel 059220022 o info@modenatur.it e passando presso i nostri uffici ad acquistare il biglietto prima della visita negli orari di apertura. 

Condizioni di cancellazione 
In caso di cancellazione da parte del cliente fino a 48 ore dalla partenza del tour non sarà possibile avere rimborso ma sarà concesso un buono di pari valore per l'acquisto di altre visite organizzate da Modenatur. 
In caso di cancellazione da parte del cliente nelle 48 ore precedenti il tour non sarà possibile ottenere alcun rimborso. 
In caso di maltempo l'attività potrebbe essere annullata, in questo caso sarete contattati per riprogrammare il tour in altra data o per ricevere il rimborso. 
Modenatur si riserva il diritto di cancellare la visita per causa di forza maggiore. In questo caso i partecipanti saranno tempestivamente avvertiti e sarà effettuato il rimborso della quota pagata.