Le antiche vie d’Acqua : Lame e Torbiere

Richiedi prenotazione
L’acqua è un bene imprescindibile, una risorsa che crediamo inesauribile ma che in realtà deve essere preservata e custodita per i periodi di siccità sempre più frequenti.
L’itinerario di oggi è fondamentale per comprendere appieno quanto l’acqua fondamentale per la biodiversità e l’equilibrio in natura.
Visiteremo emergenze naturalistiche quali le torbiere o lame del lago Cavo, Palastro e Lamaccione, specchi d’acqua palustre che custodiscono segreti naturali di flora e fauna, ma non ci limiteremo ad esse, percorreremo infatti tratti di crinale con viste panoramiche sulla pianura e sul crinale modenese, col monte Cimone a farla da padrone in primo piano.
Ciliegina sulla torta, il passaggio sulla storica Via Vandelli, la visita all’oratorio delle Cento Croci con mistero annesso, l’antica Fabbrica, quindi al Capanno Guerri, retaggio di un arcaico passato celtico sul nostro Appennino.
Richiedi prenotazione

Per informazioni tecniche sull’attività: Guide Ambientali Escursionistiche 100 Fiori
Fabio 333.5293621 Elisa 339.3480730 
Per prenotazioni info@modenatur.it oppure online su modenatur.it

Nota sulla quota di partecipazione: la quota comprende il servizio di accompagnamento da parte di una Guida Escursionistica Ambientale. La quota di partecipazione non comprende pasti o degustazioni durante l’escursione e assicurazione infortuni.
La prenotazione è obbligatoria.
Le escursioni vengono confermate al raggiungimento di almeno 5 iscritti entro il giorno precedente la visita.

In evidenza

  • Ritrovo ore 9.30 al Passo Cento Croci (tra Riolunato e Lama Mocogno) https://goo.gl/maps/ijWZqeYtXSytVCAV8
  • Percorso escursionistico 13 km x 550 metri dislivello
  • Pranzo al sacco
  • Difficoltà: E (escursionistico)
  • Prezzo: € 16,00 per adulti 
  • Prezzo ridotto: € 9,00 per ragazzi dai 10 ai 17 anni
  • Escursione adatta a bambini dai 10 anni in su 

Itinerario

  1. Oratorio Monzone, Pavullo nel Frignano