MVF/ Maserati showroom tour

Sabato 18 dalle 10.00 alle 20.00 e Domenica 19 maggio dalle 10.00 alle 18.00
Showroom Maserati aperto con visite guidate gratuite in occasione del Motor Valley Fest

Durante le due giornate saranno anche offerte da Maserati– su prenotazione - visite guidate dello showroom gratuite  grazie alle quali appassionati e visitatori potranno ammirare da vicino le vetture della gamma Maserati, esposte anche sul “loop”, l’anello semisospeso progettato dall’architetto israeliano Ron Arad. Inoltre sarà possibile apprezzare un diorama storico, personalizzare il proprio modello di auto preferito tramite il moderno car configurator e accedere ai locali del Maserati Store.
Per le visite guidate è obbligatorio prenotare entro il venerdi precedente

Le prenotazioni possono essere effettuate con una delle seguenti modalità:

  • telefonando a Modenatur tel. 059220022
  • prenotando onine su questo sito cliccando il tasto "Prenota"  (nessun costo di prenotazione)

In queste occasioni non si visita la fabbrica che è prenotabile dal lunedi al venerdi cliccando QUI 

 

 

In evidenza

In occasione del Motor Valley Fest, sempre presso la sede Maserati, potrete visitare anche la 
Mostra  “MASERATI A CENTURY OF VICTORIES” dalle vittorie in pista ai successi su strada.
In esposizione anche opere degli artisti Enzo Naso e Beppe Zagaglia.
Ingresso libero
Presso sede Maserati. Ingresso Via Divisione Acqui 17, Modena

Orari
16 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00
17 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00
18 maggio dalle ore 10.00 alle ore 20.00
19 maggio dalle ore 10.00 alle ore 18.00

 Incontri correlati

Sabato 18 maggio
Orario: 10.30 – 11.00
“1999 – 2019 Vent’anni di adrenalina con i corsi di guida Master Maserati e la partecipazione straordinaria di Andrea Bertolini”

Domenica 19 maggio
Orario: 10.30 – 11.00
“Maserati, una storia del nostro tempo. Fatti e persone di oltre un secolo di storia”

Domenica 19 maggio
Orario: dalle 16.00
“Maserati e il design: forme in evoluzione”

 

Itinerario

  1. 17