Unesco Fest. Dentro l'orologio che respira. Visita e narrazione di e con Marco Bertarini

Visita dedicata ai bambini dai 6 anni in su. 
Sabato 3 ore 16.00 e 18.00
Domenica 4 ore 16.00 e 18.00
Giovedì 8 ore 17.30 e 18.30

Weitere Informationen

Stadt
Visite guidate a piccoli gruppi e su prenotazione dedicate al “complesso per cronometro a scappamento libero” installato nel 1868 per regolare l'orologio civico, solitamente inaccessibile al pubblico e collocato all’interno della torre dell’orologio del Palazzo comunale. Ideato dal modenese Ludovico Gavioli, orologiaio nonché inventore di automi e di congegni presentati alle esposizioni universali di Parigi e di Londra, è un capolavoro di ingegneria meccanica dotato di sofisticati sistemi meccanici per garantire la compensazione termica e la continuità di marcia anche in caso di terremoti.

 

Höhepunkte

Questo appuntamento è dedicato ai bambini dai 6 anni in su. 
Senza accompagnamento dei genitori durante la visita.


La prenotazione è obbligatoria
Posti disponibili per ogni turno: 8
Contributo per la visita euro 3  
Evento organizzato dal Comune di Modena
Il contributo viene raccolto con la collaborazione di Modenatur in quanto partner tecnico e gestore dell'Ufficio Informazione e Accoglienza turistica. 
Il percorso per raggiungere la Torre dell'Orologio è interessato da alcune rampe di scale e non è raggiungibile con l'ascensore.

Modalità di prenotazione: online con carta di credito (consigliato)
o in alternativa scrivendo a info@visitmodena.it o telefonando al 059203660 con pagamento presso l'ufficio turistico in piazza grande prima della visita (portando cortesemente l'importo esatto in modo da velocizzare l'accredito ed evitare assembramenti)