Ciaspolata ai Taburri, Nella valle selvaggia

Da EUR 16

+1 Opzioni aggiuntive

Le cascate più impetuose del nostro appennino tra fitte foreste di faggio, un rifugio accogliente circondato dalle montagne, una vista appagante sulle vette più alte del crinale tosco-emiliano.Dal ritrovo (Ristorante Appennino) se la strada sarà sgombra da neve ci trasferiremo in auto a ranghi ridotti fino al termine dell’asfalto ove avrà inizio la ciaspolata. In caso contrario procedremo in ciaspole direttamente dal borgo.
Saliremo alle splendide cascate in parte ghiacciate e se il manto nevoso lo consentirà procederemo alla volta del rifugio, in caso contrario rientreremo e seguiremo la più lunga strada imbiancata.
Giunti ad una idilliaca piana panoramica su cui fa capolino il rifugio I Taburri dalle imposte rosse, ci fermeremo per una breve e meritata pausa, quindi procederemo su facili pendenze nel fitto della foresta.
Rientreremo sempre nel fitto bosco con percorso che potrà variare in base alle condizioni del manto nevoso fIno al punto di partenza.

Informazioni Aggiuntive

Categoria
Escursioni

Da EUR 16

+1 Opzioni aggiuntive

Prenota

PDF

Scarica una scheda informativa PDF con tutte le informazioni riguardanti il giro selezionato Scarica pdf

Modalità di prenotazione:
La prenotazione si effettua online su questo sito.
Le escursioni vengono confermate al raggiungimento di almeno 5 iscrizioni. 
Se al momento della vostra prenotazione il numero minimo fosse ancora stato raggiunto riceverete una mail informativa dove sarà indicato che l'escursione non è ancora definitivamente confermata. 
Non appena il numero minimo sarà raggiunto riceverete il biglietto via e-mail e la vostra carta di credito sarà addebitata.
Nel caso in cui il numero minimo di partecipanti non fosse raggiunto sarete informati entro il giorno precedente dall'escursione. 

REGOLAMENTO ESCURSIONI
Le Guide100Fiori sono professionisti abilitati dalla Regione Emilia  Romagna e affiliate AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali  Escursionistiche) assicurate come da normativa e, con 15 anni di  esperienza nel territorio.
Se vi servono ciaspole a noleggio, potete indicarlo al momento dell’iscrizione specificando se servono anche i bastoncini, troverete tutto sul posto al vostro arrivo. Una volta iscritti arriverà un modulo di conferma via mail al momento del raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
Per permettervi di ciaspolare in tranquillità e divertimento il numero dei partecipanti a ciascuna escursione è limitato, generalmente varia 
tra un minimo di 5 e un massimo di 12 per ogni Guida.
La Guida si riserva di valutare rischi connessi a particolari condizioni di salute (allergie, intolleranze, gravidanza etc che gli escursionisti sono tenuti a comunicare prima della partenza o all'atto d'iscrizione) ed eventualmente escludere un partecipante per preservarne l'incolumità.
Gli escursionisti sono tenuti a rimanere sempre in gruppo dal momento della partenza a quello dei saluti finali a meno di accordi differenti che possono essere valutati dalla Guida stessa su richiesta specifica durante il percorso, a mantenere un comportamento rispettoso dell'ambiente in cui si svolgono le attività e a seguire scrupolosamente le indicazioni della Guida di volta in volta.
La Guida si riserva di modificare percorsi in base alle condizioni meteo e del manto nevoso.

In evidenza


DATE: 19 e 20 gennaio, 16 e 17 marzo 

Ritrovo  nella piazzetta di Fellicarolo di fronte al Ristorante Appennino (Fanano)

Difficoltà:Escursionistica Media (E) Non adatta a bambini di età inferiore ai 10 anni

Durata (comprese soste): circa 4 ore

Punti di interesse: Fellicarolo, Cascate del Doccione, Piana dei Taburri

L’escursione si svolgerà su itinerario di facile percorrenza, privo di difficoltà di tipo alpinistico, al riparo da qualsiasi rischio valanghe o slavine e sarà effettuata anche in condizioni climatiche avverse (sotto fitta  nevicata è ancor più bello!)

In caso di mancanza di neve si valuterà un percorso in trekking escursionistico.

Note attrezzatura minima:ciaspole e bastoncini, calzature da trekking, borraccia con acqua o, meglio, bevanda calda, occhiali da sole, giacca antivento e abbigliamento invernale “a cipolla” su più strati, guanti e berretto caldo, piccolo zainetto 20-30 lt con eventuale snack.
Per le notturne, compresa nella quota, verrà fornita una torcia frontale a led.

Per maggiori informazioni: Guide Ambientali Escursionistiche Fabio 333 5293621 Elisa 339 3480730

Quota di partecipazione:
€ 16 a persona adulto 
€ 9 a persona ridotto da 10 a 14 anni  
+ € 9 a persona noleggio ciaspole (includere al momento della prenotazione online nei servizi aggiuntivil, per chi lo desidera)