Viaggio Nell’Oasi Della Biodiversità

A partir de EUR 16

La Riserva di Sassoguidano custodisce innumerevoli bellezze di carattere storico, geologico, botanico, faunistico ed ecologico.

GEOMORFOLOGICO-BOTANICO
facile, su strada bianca con alcuni punti d’interesse esposti, su bordi di inghiottitoi e sulle scarpate di Sassomassiccio e Sassoguidano
Il sentiero è stato dedicato all'osservazione di due emergenze naturalistiche:
geomorfologhiche: inghiottitoi, doline, scarpate e rocce tipiche del luogo: arenarie calcarenitiche
botaniche: piante secolari, castagneti da frutto semi-abbandonati, querceti, specie rare come l'hottonia palustris, le orchidee, ciclamini, gigli. Ricordiamo che è fatto divieto assoluto di raccolta! 
FAUNISTICO
Lungo questo sentiero, più che in altri, è facile potere osservare animali e tracce del loro passaggio. Si ricorda che è assolutamente vietato disturbare, in qualsiasi forma, la fauna presente. Si consiglia di catturarli solo con la macchina fotografica, di non toccare mai tane e nidi.

STORICO
Il percorso è stato tracciato in modo tale da fare passare l'escursionista in luoghi interessanti dal punto di vista storico-architettonico. Oltre a singoli edifici, tra cui anche due Sacri, la Chiesa di San Paolo e l'Oratorio di Sassomassiccio, sono molto interessanti le borgate Còrnola e La Torre, private.

A partir de EUR 16

Réservez !

Ripercorreremo a tratti i sentieri presenti che ci permetteranno di osservare con occhio attento e soprattutto nuovo le diverse meraviglie presenti.

Points forts

  • Punto di ritrovo
Ritrovo al parcheggio di Via Sassomassiccio https://goo.gl/maps/qxqk5SPCxfH2

4 maggio ore 15.00
25 maggio ore 15.00

 

  • Per informazioni tecniche sull’attività: Guide Ambientali Escursionistiche 100 Fiori

Fabio 333.5293621 Elisa 339.3480730 Alessandro 333.1433582

Nota sulla quota di partecipazione: la quota comprende il servizio di accompagnamento da parte di una Guida Escursionistica Ambientale. La quota di partecipazione non comprende pasti o degustazioni durante l’escursione e assicurazione infortuni.
La prenotazione è obbligatoria.
Le escursioni vengono confermate al raggiungimento di almeno 5 iscritti entro il giorno precedente la visita.